Partecipa al laboratorio teatrale di CRiB

Dal 15 al 29 marzo, collettivo CRiB indaga il tema della diversità con il lavoro T=wins, “una ricerca multidisciplinare che interroga le stelle per comprendere la relazione che intercorre tra ‘spazio’, ‘tempo’ e la nostra percezione del reale” a partire dalla storia vera della missione spaziale promossa dalla NASA che ha visto coinvolti i gemelli astronauti Scott e Mark Kelly e con l’obiettivo di indagare, tra le altre cose, gli effetti di un anno in orbita sul corpo umano.

All’interno della residenza, la compagnia incontra il territorio durante momenti specifici e attraverso laboratori gratuiti aperti al pubblico. Nello specifico, i giorni 17,18 e 24, 25 marzo dalle 18 alle 20 il collettivo porrà ai partecipanti le domande: La parola e il movimento possono entrare in contatto? Quanto una influenza l’altro e viceversa? Si possono danzare le parole? Si può parlare con il corpo?

Partecipa al laboratorio teatrale di Confine Incerto

Le due artiste Anna Macrì  ed Emi Bianchi di Confine Incerto, i giorni 4 e 5 marzo dalle 16 alle 17 con le prove aperte, e dalle 17 alle 19 con l’attività laboratoriale terranno un incontro incentrato sull’identità di genere e le forme di potere con l’obiettivo di indagare quali siano le dinamiche legate all’esercizio del potere e del dominio sugli altri che si celano anche nei semplici gesti quotidiani. Il laboratorio di marzo che interesserà la dimensione del gesto, del movimento e della parola, accessibile anche a chi non si occupa di teatro o danza,  è il primo di due step che si chiuderanno con un secondo appuntamento nella seconda metà di aprile.