Il menù di Re Artù – 10/04/2022 – ore 18:00

5,00 10,00 

testo originale Marco Zoppello
regia Renzo Pagliaroto
con Tino Calabrò, Stefano Cutrupi, Silvana Luppino
scene e costumi Arianna Manno e Cinzia Muscolino
disegno luci Andrea Naso
durata: 55′
età: dai 6 in sù

Lo spettacolo è stato incluso nella programmazione artistica di EXPO 2015 ed è patrocinato dall’AGISCUOLA.

I Cavalieri della Tavola rotonda non sono più tanto eroici: Re Artù è un grassone pigro e viziato, Lancillotto è un abile mangiatore di biscotti al volo e Mago Merendino, il giovane stregone di corte, è un cultore del fast food che ha messo tutti all’ingrasso e ribattezzato la Tavola Rotonda “Tavola’s Rotonda’s”, con un proprio logo e succursali sparse in tutto il regno. Con le sue “magie in padella” in un attimo è in grado di preparare succulenti piatti, dall’aspetto invitante ma poveri di sostanza. L’imperativo è essere alla moda: bevande gassate e colorate o patatine ai gusti strani sono i cibi più consumati nel regno, mentre frutta e verdura sono assolutamente out. Il povero Nespola, buffone di corte e servo del re, è l’unico a mantenere un’ottima forma, grazie alla sua dieta basata sui piatti della tradizione del territorio e costituita da ingredienti sani, coltivati direttamente da lui. La principessa Ginevra, però, è stanca di vedere il suo Artù e i cavalieri diventare sempre più grassi, dipendenti dai cibi e dalle mode alimentari imposti da Merendino e con l’aiuto di Nespola, dei suoi piatti e di un piccolo e benevolo inganno, riuscirà a far capire quanto sia nociva la dieta che i cavalieri stanno seguendo, ripristinando nel regno una sana alimentazione.

COD: N/A Categoria:

Descrizione

Il costo biglietto è pari 10€ e il ridotto per i minori che hanno meno di 15 anni è 5€, ogni tre biglietti il quarto ingresso è GRATUITO